Pulizia e manutenzione delle pentole in acciaio Master

Pubblicato da Staff MarticaStore il

Il tipo di acciaio utilizzato per la costruzione delle nostre pentole è della miglior qualità AISI 304 , compatibile per il contatto con i cibi.
Lo stesso è sempre costantemente controllato per rispettare tutte le indicazioni delle normative MOCA, regolamento Europeo CE n.1035/2004
All’interno di ogni prodotto è inserito il tagliando di rintracciabilità della colata per la produzione del recipiente.

E’ errato però pensare che l’acciaio inossidabile sia indistruttibile e che non si corroda o macchi.

Esso è definito tale perché resiste alla corrosione grazie ad una sottile pellicola di ossido che si forma a livello molecolare sulla sua superficie.
Tale pellicola, costituita dall’ossigeno assorbito per esposizione all’aria del metallo stesso, diventa la naturale barriera di protezione ai normali agenti atmosferici.


E’ evidente quindi che qualsiasi causa impedisca la formazione o la permanenza di questa pellicola sulla superficie dell’acciaio, ne riduce drasticamente la resistenza alla corrosione ed alla coesione in caso di saldatura di parti.

L’acciaio inossidabile può subire anche notevoli danni se non viene trattato con le dovute precauzioni.

La mutazione della natura chimico-fisica dell’ambiente in cui esso si può trovare, da luogo in breve ed a volte in brevissimo tempo, ad inconvenienti di notevole gravità.

La sua resistenza e durata sono strettamente legate ad un uso opportuno, a buona manutenzione ed all’uso di prodotti e materiali di pulizia idonei a preservarne le caratteristiche originali.

Qui di seguito elenchiamo le possibili cause di ossidazione ed i consigli per cercare di evitarla.

La nostra garanzia, così come quelle di tutti i fabbricanti di pentole, non comprende danni da corrosione o utilizzo scorretto delle unità di cottura.
Quindi macchie, esfoliazioni, discolorazioni, corrosioni non sono garantite in quanto sempre provato in analisi di laboratorio che non pregiudicano l’utilizzo in sicurezza del prodotto.


Condividi questo post



← Articolo più vecchio Articolo più recente →